Servizi

PULIZIA DEGLI AMBIENTI E DEGLI INDUMENTI


L'attività relativa alla pulizia e alla sanificazione degli ambienti in senso generale ha il compito di far conseguire alti livelli di comfort, di igiene e sicurezza nell’intervento sugli ambienti di vita, assistenziali e di cura dell’utente.
In particolare le azioni di pulizia e sanificazione devono consentire di mantenere un adeguato microclima e comfort negli ambienti di vita e di cura della persona assistita, secondo protocolli definiti dal servizio e, a domicilio, secondo modalità concordate con l’utente.
 Si adottano inoltre comportamenti per la prevenzione delle infezioni e per promuovere la sicurezza degli ambienti di lavoro, compreso il riordino e la pulizia dei vari ambienti di vita e di cura della persona assistita, scegliendo strumenti, prodotti e metodi secondo le procedure più opportune.
 La Cooperativa predispone interventi di adattamento dell’ambiente alle esigenze dell’assistito per favorirne l’autonomia e garantire la sicurezza, garantendo soprattutto la pulizia, la disinfezione e la manutenzione di utensili, apparecchi, presidi usati dall’utente e dal personale a fini assistenziali, collaborando alla gestione della biancheria e del vestiario dell’utente.
Il servizio di pulizia e igiene viene garantito per sette giorni alla settimana, e comprende la pulizia generale e il riordino dei locali della Casa per anziani che viene fatta con proprio personale, attrezzi e macchine.
La Cooperativa effettua giornalmente la pulizia degli ambienti e dei locali, con rimozione e allontanamento dei rifiuti in genere.
A intervalli più ampi la Cooperativa garantisce ed effettua la pulizia dei vetri, tende e porte e di quant’altro non necessita di interventi giornalieri.
Particolare attenzione la Cooperativa destina al guardaroba, che custodisce gli effetti personali e gli indumenti individuali dell’ospite.
A questo scopo la Cooperativa assegna in carico 2 ospiti a ogni singolo assistente che è pertanto responsabile degli armadi degli ospiti a lui assegnati, curandone l’ordine, la pulizia e anche l’etichettatura degli indumenti individuali. Si provvederà analogamente a interventi di ripristino e rammendo sugli indumenti stessi.

 

TRASPORTO E VIGILANZA

La Cooperativa attiva in proprio un costante servizio di trasporto e di vigilanza.
Questi servizi, classificabili come servizi generali e complementari, vengono svolti da un addetto manutentore, cui viene comunque affidato anche il compito di piccoli interventi connessi al ripristino e alla messa in buon funzionamento di parti strutturali o infrastrutturali difettose o logorate.
Il particolare il servizio di trasporto viene garantito per 7 giorni alla settimana con il proprio operatore manutentore in possesso di patente B. Tuttavia per i trasporti gli ospiti sono comunque accompagnati anche da un altro operatore della struttura che assiste l’ospite in forma diretta.
Il trasporto avviene con mezzo proprio della Cooperativa che provvede quindi a tenere in buono stato il mezzo adibito ai trasporti e costantemente disponibile.
Analogamente l’operatore manutentore supporta la Cooperativa nell’attività di vigilanza, al fine di tutelare gli ospiti rispetto a visite esterne non autorizzate o comunque non consentite dal regolamento.
La vigilanza pertanto può estendersi oltre che al controllo dei locali e delle pertinenze, sia esterne che interne, anche alla supervisione degli ospiti stessi in momenti e fasi che impongono un supporto agli Assistenti Domiciliari e agli Oss.
 
 


ASSISTENZA INFERMIERISTICA

La Cooperativa Prestige garantisce l’assistenza infermieristica con proprio personale qualificato e copre l’intera settimana lavorativa con un’organizzazione dei turni tale da assicurare la presenza e l’intervento per tutte le fasi e i momenti di specifica assistenza di tipo sanitario.
La presenza pertanto è non solo giornaliera bensì articolata in turni che garantiscano la assistenza infermieristica sia al mattino che alla sera, nonché per 3 ore anche la domenica.
Le mansioni che l’infermiere professionale svolge sono quelle specifiche del suo mansionario, dimensionando la propria azione al fabbisogno sanitario specifico del singolo ospite.
Provvede pertanto a tenere aggiornata e in ordine la cartella clinica di ogni ospite, rendendola disponibile per ogni occasione che sanitariamente renda necessario un intervento di maggiore gravità.
In tal senso è l’interlocutore costante e privilegiato del medico curante di ogni ospite, nonché l’interfaccia competente per interventi di natura più grave che comportino la presenza di interventi specialistici oppure il ricovero presso strutture ospedaliere.
Compito dell’infermiere è la somministrazione delle terapie assegnate a ogni ospite, nonché la medicazioni o interventi terapeutici che si rendano necessari nella vita giornaliere dell’ospite stesso.
Deve altresì provvedere a interventi urgenti in casi di malesseri che possano in qualche modo rendere critico lo status del singolo ospite, provvedendo, a discrezione, ad interpellare il medico curante o interventi più specialistici.
Si cura dell’accompagnamento dell’ospite in fasi di ricovero per garantire che il trasporto avvenga in condizioni di sicurezza e di massima igienicità.